comment 0

Lobbisti in transition

Nulla da dire contro i lobbisti. Qualcosa da dire su quelli che ieri lavoravano per degli interessi ben precisi, ed oggi si ritrovano a guidare il transition team della Casa Bianca su temi chiave quali energia e telecomunicazioni.

Ma mica è colpa loro, eh, è colpa nostra che ci facciamo fregare da ‘sti cialtroni. Non vi ricorda Virginia Raggi che per i rifiuti sceglie la Muraro, fino a un giorno prima dirigente Ama?

“Tutta questa storia che Trump avrebbe prosciugato la palude di Washington DC e combattuto gli special interest.. e cosa sta facendo? Proprio il contrario.” E lo dice un commentatore ex-reaganiano e neoconservatore, mica io.

Ah, Steve Bannon, il boss di Breitbart, che è un po’ il sito-simbolo della disinformazione online di destra bufalara molto in voga di questi tempi, potrebbe diventare il capo dello staff. Fantastico

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...