comment 0

Grazie, Bernie Sanders

Francamente io credo che Bernie Sanders abbia comunque fatto dei miracoli.

Non si può chiedere più di questo ad un senatore ultrasettantenne, molto di “sinistra”, che fino all’altro ieri non era neanche ufficialmente un Democrat, e che soprattutto non era molto conosciuto dal grande pubblico. Chissà che storia sarebbe stata con Elizabeth Warren.. E Dio solo sa cosa non l’ha fatta candidare.

Hillary Clinton, per quanto possa stare antipatica e non suscitare grande entusiasmo tra i giovani, ha avuto la forza – non banale – di rimanere credibile dopo la sconfitta con Obama del 2008, pur essendosi presa la responsabilità del Segretariato di Stato per ben quattro anni. Prepara questa candidatura da almeno tre lustri. Gode di una storia d’amore con le minoranze che il tempo non ha scalfito, e che le sta concedendo tutti i dividendi che il primo Presidente nero le aveva tolto.

La sintesi è semplice: la partita democratica la stanno decidendo gli afroamericani. In parte minore, i latinos. Va così, ma non bisogna disperare: è nato un movimento, e non solo d’opinione.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...