comment 0

Stare male (per la politica)

Comunque qualche tempo fa stavo male per le vicende politiche. Ci rimanevo proprio di merda. Mi disperavo. Poche volte, gioivo. Per questa roba di Milano mi sarei tipo lacerato dentro, nonostante non sia la mia città. Avrei salutato l’esordio del Partito della Nazione con fare piangente e forse definitivo.

Invece è da un po’ che provo un sereno distacco, spesso annoiato devo ammettere. È come guardare un filmetto, con qualche – pochissime, per la verità – star a ravvivare l’ambiente. A volte giro sulle serie americane e mi divertono di più.

Non lo so se è una cosa bella, tendo a credere che sia più una cosa brutta. Ma in fondo che male può fare, un Beppe Sala in più o un Beppe Sala in meno? Boh, chissà.

Annunci
Archiviato in:Personale, Politica, Post

About the Author

Pubblicato da

A Southern italian transplanted in the first province of the ancient empire, Rome, and then in (one of) the capital(s) of the modern one, London. A bachelor in Political Science and International Relations, a Master of Arts in Political Communication at City University London (still to complete). An endless passion for politics, with a predilection for electioneering and communication. Fire in the eyes for Public Relations and a more just and transparent Lobbying. Social media geek, with a great interest in the development of the World Wide Web, and an harshly critical look over media and information issues (mediabias.it). Curiosity, always and for anything. Politically, a leftist progressive. One motto in the head, since the very childhood: "Leave the world a little better than you found it".

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...