comment 0

Perché Zalone non va a Sanremo?

Quella di Zalone che non va a Sanremo è una paraculata e un danno.

Paraculata perché potrebbe andare gratis. E invece sceglie di ingolosire il pubblico, di rendersi “prezioso”. Per fare più soldi dopo, con film, spettacoli, e via dicendo.

Vabbe’, ci può stare, si dirà: puro marketing e character building. Ma non mi venite a raccontare la storia del “senso civico”, di grazia.

Un danno perché, allo stesso tempo, contribuisce ad affermare il concetto che il personaggio di spettacolo, anche il più bravo e popolare di tutti, non vada pagato. O meglio, che se lo possano permettere solo dei privati che in cambio dovranno (giustamente!) guadagnarci.

Perché in fondo il ‘varietà’ è una cosa da poco, che non richiede preparazione, che fa ‘solo’ ridere: una specie di lusso, non un servizio pubblico.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...