comment 0

Le decisioni, in altri luoghi

Espellendo la Grecia dai palazzi di Bruxelles si sancisce che quelle chiamate elezioni non sono altro che una farsa rituale che avviene all’incirca ogni 4 anni, un po’ come i mondiali di calcio o le Olimpiadi. Appassionano milioni di persone, costano un sacco di soldi e una volta concluse il mondo non è cambiato di una virgola. Le decisioni vengono prese in altri luoghi. Spesso negli uffici alla moda all’ultimo piano di grattacieli di vetro, da affaristi e banchieri ben vestiti. La volontà popolare, quella per cui 70 anni fa sono morti milioni di uomini e di donne, vale meno della Dracma, oggi.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...