comment 0

LO STALLO

Lo stallo è infine incredibile ed incedibile, accelera un avvitamento delle istituzioni che assomiglia sempre più a un film dell’orrore notevolmente condito di angoscioso assurdo kafkiano. Quello in cui la realtà è indistinguibile dal falso, in cui un’interpretazione vale l’altra, in cui ognuno è evidentemente colluso e quindi non credibile. Fumo plastico, perché con la confusione della mente, modella fazioni irriducibili. E’ naturale quanto non biasimabile, dove tutto e tutti sono o sembrano uguali, rifugiarsi nella certezza di una visione dai contorni definiti, immobili. Che sia giusta o no, poco importa. Che porti allo sfascio o a una ragionevole via d’uscita, tanto vale. L’importante è che qualcuno vinca, insomma. 

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...