comment 0

Sì, ok, lasciate perdere Virginia Raggi. Però..

Sì, ok, giusto e civile non impicciarsi degli affari privati di Virginia Raggi.
Sì, ok, giunta e consiliatura hanno “subito” un’attenzione mediatica enorme rispetto al solito. Chissà perché.
Sì, ok, magari Romeo e Virgy erano – o sono, speriamo – innamorati davvero, e noi a riguardo non possiamo sindacare.
Sì, ok, magari non c’è illecito, non c’è reato, magari lei non sapeva davvero una mazza di ‘sta polizza, magari non c’è proprio niente di niente.

Però, ops, Virgy non si era neanche seduta sullo scranno quando ha promosso Romeo, triplicandogli lo stipendiuccio.
Non so, forse – a prescindere dall’accanimento – un problemino, l’ennesimo, c’è. No?

Perché va bene avere pietà, provare tenerezza, denunciare al gombloddo, e in fondo dispiacersi per il cambiamento mancato.
Ma, come se dice a Roma, a ‘na certa.. De che stamo a parla’?

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...