comment 0

Trump e la (nostra) legge elettorale

Dopo due giornatine belle piene, oggi Trump ordina la costruzione del muro in Messico e rende più difficile l’ingresso di persone provenienti dal Medio Oriente. Con tanto di lista di paesi, eh.
Poi ha annunciato che siccome secondo lui a novembre – non c’è alcuna prova di ciò – hanno votato dalle 3 alle 5 milioni di persone non autorizzate (!?!?), le “procedure elettorali” verranno ristrette. = gli statunitensi delle zone più povere del paese, soprattutto quelle molto popolate come i ghetti – che votano al 90% democratico ovviamente – avranno ancora più difficoltà a esprimere il loro diritto di voto.

Ma dopo la fine di ‘sta settimana, poi, cazzo fa? Ce la fa la legge elettorale a noi?

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...