comment 0

Il No di Civati

Comunque, che vinca il SÌ o che vinca il NO, Pippo Civati pare l’unico leaderino della sinistra fuori dal Pd a star facendo una campagna decente e minimamente riconoscibile anche da quelli che non sono mai stati con lui, ex-SELleroni in primis. Che lo nominano sempre più spesso.

Ha scommesso sul fallimento di Sinistra Italiana, non partecipandovi, e pare che al momento la scommessa gli sia riuscita. Ora, cerca di usare il NO come momento riaggregativo: ho dubbi sul fatto che possa essere un buon inizio, e ancora di più su ciò che ne verrà fuori. Ma almeno..

Annunci
Filed under: Politica, Post

About the Author

Pubblicato da

A Southern italian transplanted in the first province of the ancient empire, Rome, and then in (one of) the capital(s) of the modern one, London. A bachelor in Political Science and International Relations, a Master of Arts in Political Communication at City University London (still to complete). An endless passion for politics, with a predilection for electioneering and communication. Fire in the eyes for Public Relations and a more just and transparent Lobbying. Social media geek, with a great interest in the development of the World Wide Web, and an harshly critical look over media and information issues (mediabias.it). Curiosity, always and for anything. Politically, a leftist progressive. One motto in the head, since the very childhood: "Leave the world a little better than you found it".

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...