comment 0

“Professorone”

Non sapevo ci fossero così tanti senatori “attaccati alla cadrega” e conservatori, di cui molti tra i miei contatti. A parte gli scherzi, una settimana di distacco basta per capire quanto il dibattito pubblico italiano sia provinciale, scadente, becero. Zeppo solo di impressioni stratificate dal tempo, e pregiudizi, e faziosità stucchevole, a tratti ridicola. Tipo quella che ti fa rubricare senza troppi pensieri un costituzionalista che esprime dubbi sensatissimi su ciò che stai combinando così: “professorone”. E scatenando un anti-intellettualismo senza pari. Alla Fahreneit: che palle sti libri, anzi “che palude”, bruciamoli e chissenefrega.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...