comment 0

Non è il politico che fa gol, in politica

Renzi si conferma indomito bypassatore, e ripesca una dote che fu di Veltroni (e anche male gli portò), quella di “cacciare oltre il recinto”. Ma da colui che doveva e sta riportando la politica, piaccia o non piaccia, ad essere un “potere forte”, una “candidatura civetta”, faticosa e di dubbio beneficio sia elettorale che di immagine, oltre che aderente ad una ormai passata gestione del centrosinistra, non ce la si aspettava. Insomma, noon basterà Tardelli, stavolta: la politica rimane l’unico sport dove sono (quasi) sempre gli elettori, ancora più rubricati a “pubblico”, a decidere chi fa gol.
Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...